Paura della felicità

Paura della felicità[Reading] ➶ Paura della felicità Author Sarah Iles – Jobs-in-kingston.co.uk Aurora ha paura della felicità ha messo la sua vita dentro una valigia e si è lasciata tutto alle spalle credendo che la distanza l’avrebbe tenuta al riparo uando suo fratello le chiede di tornare Aurora ha Paura della felicità ha messo la sua vita dentro una valigia e si è lasciata tutto alle spalle credendo Paura della PDF/EPUB or che la distanza l’avrebbe tenuta al riparo uando suo fratello le chiede di tornare in Sicilia per aiutarlo con gli affari di famiglia il fragile euilibrio che aveva creato a Parigi va in frantumi Prende l’aereo e vola a Palermo dove il tempo sembra essersi fermato a cinue anni prima Non immagina che a sperare in un suo ritorno possa esserci Giona l’a di una vita che non ha mai saputo perché sia fuggita all’improvviso Aurora è la sua spina ma gli basta rivederla perché le riserve d’a che aveva sepolto nel profondo riaffiorino Giona parla al suo cuore attraverso i fiori sceglie per lei uelli che hanno ualcosa da dire secondo l’antica simbologia del loro linguaggio finché sembra riuscire a sciogliere la coltre di paura che attanaglia Aurora I capricci del destino sembrano volerli separare ancora una volta perché Giona si era rifatto una vita e in un giorno d’estate André vola da Parigi per presentarsi alla porta di Aurora a Palermo Tra fiori messaggi da decifrare risate e pianti con le amiche in una terra dove la bellezza e i sentimenti sono esuberanti riuscirà Aurora a sfidare le sue paure e scegliere la felicità. La felicità l'aveva avuta tra le mani infilata dentro il cuore e nelle viscere ma l'aveva lasciata come un filo di cotone al vento aprendo il palmo della mano e lasciandolo scomparire tra le nuvoleLa prima parola che ho pensato uando ho terminato di leggere uesto romanzo è stata intenso Una storia che ha il sapore dei ripensamenti dei ricordi delle paure e sono proprio le paure di Aurora che fanno da sfondo a tutto il libroPiù volte mi sono domandata ma si può veramente avere paura di essere felici?Credo che in ognuno di noi ci sia una parte che rincorra sempre una parvenza di felicità ma Aurora non la cerca la rifugge come fugge da tutto ciò che la lega alla sua terra natia la SiciliaCosa si nasconde dietro il comportamento della protagonista? Eppure ama viaggiare ha girato il mondo ma lo ha effittivamente girato o è fuggita dai pensieri dai ricordi che la perseguitano?Sono davvero tante le domande che mi sono posta come sono anche tante le domande che la stessa Aurora si pone se farà bene a tornare oppure no ma non può più rimandare ci sono cose da fare persone da rivedere storie da sistemareAurora vive oramai già da un paio di anni in Francia Parigi è la sua casa ma le manca il profumo degli agrumeti le manca la brezza che il mare solleva con le sue onde con i suoi rumori la Senna non è la stessa cosaTornata a casa non è cambiato nulla Palermo è sempre la stessa caotica città con macchine parcheggiate alla rinfusa la cappa di calore che incombe sulla città la sua stanza identica come se lei non fosse mai andata via ma è andata via e ora dovrà fare i conti con il passato e con GionaAurora l'a si vive si perde si conuista a volte si distrugge ma la verità è che è eterno uando lo senti che ti scorre nelle vene che ti dà vita è eterno non te ne liberi Dobbiamo averne paura per proteggerlo come il più prezioso dei doni che la vita ci concede Io non posso garantire nulla ma posso tentare posso amarti posso credere che sia eterno VoglioGiona ci prova con tutto se stesso a convincerla che l'a ha diverse sfaccettature che non tutto può essere sempre rose e fiori e lo fa proprio con uesti ultimi sarà con i gesti e con il loro significato che riuscirà ad abbattere le mura che Aurora si è costruita intornoPaura della felicità è una di uelle storie che ti soddisfano a metà perché Aurora non riesce sempre a essere chiara sui suoi sentimenti giudica punta i piedi e le dita delle mani contro tutto ciò che non è come dice lei le sue insicurezze la rendono molte volte ottusa anche ai consigli delle sue amiche di suo fratello e dei suoi genitori E' vero non ho amato molto il personaggio di Aurora per il suo modo di fare e di essere ma la scrittura dell'autrice il pathos che ne fuoriesce dai discorsi di Giona le emozioni scaturite dagli incontri inizialmente clandestini tra i due hanno reso la lettura emozionante intensa un libro che non abbandoni facilmente troppi ma e troppi se troppi perché e forse mi hanno resa una divoratrice di uesta storiahttpslabibliotecadellibraioblogsp